Penne Parker limited edition

0
(0)

Cerchi Penne Parker limited edition in vendita online e in offerta a Luglio 2020? Noi ti aiuteremo a scegliere. È probabile tu voglia regalare una penna Parker ad un parente, un amico, un collega. In ogni caso sarà un regalo molto apprezzato e probabilmente poco costoso. In questo periodo quando cerchi penne Parker  puoi trovare tipologie molto diversi: penne parker stilografiche, in oro e argento e diversi modelli come le penne Parker Duofold, le Parker Sonnet, Urban, Jotter, ecc.

Quindi per trovare esattamente le Penne Parker limited edition che cerchi, e non avere a che fare con altre categorie, potresti dover effettuare ricerche un pò più minuziose… e ci abbiamo pensato noi.

Altro fattore da considerare quando si sceglie una penna Parker sta nel conoscere il motivo per cui ne va scelta una invece che un’altra, specie quando esistono diverse decine di penne simili.

In questo possono esserci utili gli altri, ovvero chi in precedenza ha individuato Penne Parker limited edition e le ha acquistate  maturando un parere personale. Non possiamo infatti sapere se una penna ci piacerà al 100%, ma possiamo inizialmente fidarci delle opinioni degli altri lettori e scegliere quali tra le Penne Parker limited edition oggi è la più desiderata ed ha le migliori recensioni.

Proprio per questo abbiamo prodotto un elenco aggiornato (mensilmente) delle penne Parker più vendute su Amazon. Di sicuro ti aiuterà a trovare rapidamente ciò che cerchi.

Consiglio: Se vai di fretta, aggiungi un prodotto al carrello di Amazon senza impegno. Ciò ti servirà per NON dimenticare il prodotto quando sarai pronto ad effettuare il tuo acquisto e rivederlo con più calma.

Penne Parker limited edition (o simili): ecco le offerte a Luglio 2020:

Siamo spiacenti ma al momento non abbiamo trovato alcun prodotto che soddisfi la tua ricerca

Alcune curiosità sulla “Parker”

La Parker è un produttore americano di penne di lusso, fondato nel 1888 da George Safford Parker a Janesville, Wisconsin, Stati Uniti. Nel 2011 la fabbrica Parker di Newhaven, nell’East Sussex, Inghilterra, è stata chiusa e la sua produzione è stata trasferita a Nantes, Francia. George Safford Parker, il fondatore, era stato in precedenza un agente di vendita della John Holland Gold Pen Company. Nel 1889 ricevette il suo primo brevetto relativo alla penna stilografica. La prima penna di successo dell’azienda, rilasciata nel 1899, fu la Parker Jointless.

Dagli anni ’20 agli anni ’60, prima dello sviluppo della penna a sfera, Parker era il numero uno o il numero due nelle vendite mondiali di strumenti di scrittura. Nel 1931 Parker creò Quink (inchiostro ad asciugatura rapida). Nel 1941 l’azienda sviluppò il modello di penna stilografica più usato nella storia (oltre 400 milioni di dollari di vendite nei suoi 30 anni di storia), la Parker 51. Nel corso degli anni furono creati impianti di produzione in Canada, Regno Unito, Danimarca, Francia, Messico, USA, Pakistan, India, Germania (Osmia-Parker), Brasile e Argentina.

Nel 1976 Parker acquistò Manpower proprio quando il mercato del personale temporaneo era in piena espansione. Con il tempo Manpower ha fornito più entrate rispetto al business delle penne. Uno spin-off del 1982, Sintered Specialties, Inc., divenne SSI Technologies, un produttore di sensori automobilistici.

Nel 1993 Parker è stata acquistata dalla Gillette Company, che già possedeva il marchio Paper Mate – la penna a sfera usa e getta più venduta. Nel 2000 Gillette vendette la sua divisione di strumenti di scrittura alla società Newell Rubbermaid, la cui Sanford Stationery Division divenne all’epoca il più grande produttore di strumenti di scrittura al mondo, possedendo contemporaneamente marchi come Rotring, Sharpie, Reynolds e Parker, PaperMate, Waterman e Liquid Paper.

Con l’aumento della concorrenza commerciale sul classico design delle cartucce di ricarica di inchiostro metallico della Parker jotter a partire da copie generiche a basso costo prodotte in Cina, dato che il brevetto unico di Parker per il design della cartuccia è scaduto, le vendite di Parker hanno cominciato a risentirne drasticamente. Nel luglio 2009 Newell Rubbermaid Inc. in risposta ha annunciato la decisione di chiudere la fabbrica di produzione Parker a Newhaven in Inghilterra con il licenziamento di 180 dipendenti dallo stabilimento, e di trasferire la produzione in Francia. Il mese successivo, Newell Rubbermaid Inc. ha annunciato che la fabbrica di Janesville, Wisconsin, avrebbe chiuso anche la restante attività di produzione di Parker Pens.

Successivamente, Parker ha abbandonato i suoi tradizionali punti vendita al dettaglio in Nord America. Mentre alcune delle sue ex penne Jotter di base si possono trovare nei negozi come Office Depot, la linea Parker è stata spostata verso i negozi di “lusso” di alta gamma in un abbandono del suo precedente modello di business di produzione di qualità combinato con l’attrattiva del mercato di massa e il prezzo.

Speriamo che tu abbia trovato la penna che cercavi.

Se non visualizzi la lista o ritieni ci siano degli errori, puoi segnalarcelo commentando questo articolo. Puoi commentare anche se hai già acquistato Penne Parker limited edition per condividere la tua opinione.

Grazie

Quanto ti è piaciuto questo articolo?

Clicca sulle stelle per votare!

Voto medio 0 / 5. Numero di voti: 0

Non ci sono ancora voti. Sii il primo a votare questo articolo.

Se questo articolo ti è piaciuto...

Seguici su Facebook! 🙂

Ci spiace non ti sia piaciuto questo articolo!

Aiutaci a migliorare questo post

Puoi dirci cosa non va in questo post e come possiamo migliorare?

Lascia un commento