Libri di storia del fascismo

Sei interessato ai Libri di storia del fascismo e vuoi conoscere quali sono i più apprezzati e recensiti a Ottobre 2019? Sei nel posto giusto. In questo periodo quando cerchi qualcosa di relativo alla storia puoi trovare facilmente due modelli di libri molto diversi:

  1. Libri di storia per la scuola, l’università e più in generale per chi studia
  2. Libri di storia di altri generi, da leggere per pura passione o particolari e specifici interessi personali

Quindi per scoprire i Libri di storia del fascismo che cerchi, e non avere a che fare con altre categorie, potresti dover effettuare ricerche un pò più scrupolose… ma noi siamo qui per aiutarti.

Altro aspetto da approfondire quando si vuole scegliere un libro di storia sta nel capire la motivazione per cui va acquistato uno specifico libro, specie quando esistono molte decine di testi sul medesimo tempo.

Gli altri lettori possono darci una mano, ovvero chi giorni o mesi prima è già andato alla ricerca Libri di storia del fascismo, li ha acquistati e consultati, maturando un parere personale. Non possiamo infatti sapere se un libro sarà di nostro gradimento ancor prima di averlo consultato, ma possiamo inizialmente fidarci delle scelte degli altri e acquistare quale tra i Libri di storia del fascismo oggi è il più acquistato ed è il più recensito.

Proprio per questo abbiamo creato una graduatoria aggiornata (con frequenza mensile) dei libri più apprezzati su Amazon. Indubbiamente ti supporterà nella scelta.

Ecco i migliori Libri di storia del fascismo a Ottobre 2019:

OffertaBestseller No. 1
Breve storia del fascismo
7 Recensioni
Breve storia del fascismo
  • Renzo De Felice
  • Editore: Mondadori
  • Edizione n. 2 (05/29/2017)
  • Copertina flessibile: 160 pagine
OffertaBestseller No. 2
Corso introduttivo allo studio della storia del cinema
  • Stella Dagna, Cristina Formenti, Mauro Giori
  • Editore: Libraccio Editore
  • Edizione n. 3 (09/03/2019)
  • Copertina flessibile: 320 pagine
OffertaBestseller No. 3
Mussolini ha fatto anche cose buone. Le idiozie che continuano a circolare sul fascismo
95 Recensioni
Mussolini ha fatto anche cose buone. Le idiozie che continuano a circolare sul fascismo
  • Francesco Filippi
  • Editore: Bollati Boringhieri
  • Copertina flessibile: 160 pagine
OffertaBestseller No. 4
Morgana. Storie di ragazze che tua madre non approverebbe
2 Recensioni
Morgana. Storie di ragazze che tua madre non approverebbe
  • Michela Murgia, Chiara Tagliaferri
  • Editore: Mondadori
  • Copertina flessibile: 238 pagine
OffertaBestseller No. 5
M. Il figlio del secolo
313 Recensioni
M. Il figlio del secolo
  • Antonio Scurati
  • Editore: Bompiani
  • Copertina flessibile: 848 pagine
Bestseller No. 6
Storia. Concetti e connessioni. Per le Scuole superiori. Con e-book. Con espansione online: 3
16 Recensioni
Storia. Concetti e connessioni. Per le Scuole superiori. Con e-book. Con espansione online: 3
  • Marco Fossati, Giorgio Luppi, Emilio Zanette
  • Editore: Mondadori Bruno
Bestseller No. 7
Benito Mussolini: Il Duce e la sua storia
39 Recensioni
Benito Mussolini: Il Duce e la sua storia
  • Riccardo Allegri
  • Editore: Area51 Publishing
  • Copertina flessibile: 76 pagine
OffertaBestseller No. 8
L'ideologia del fascismo. Miti, credenze e valori nella stabilizzazione del regime
3 Recensioni
L'ideologia del fascismo. Miti, credenze e valori nella stabilizzazione del regime
  • Piergiorgio Zunino
  • Editore: Il Mulino
  • Copertina flessibile: 428 pagine
OffertaBestseller No. 9
La storia
64 Recensioni
La storia
  • Elsa Morante
  • Editore: Einaudi
  • Edizione n. 2 (02/10/2014)
  • Copertina flessibile: 704 pagine
OffertaBestseller No. 10
Fascismo al femminile
  • Valentino Rubetti
  • Editore: Armando editore
  • Copertina flessibile: 160 pagine

Speriamo che tu abbia trovato il libro che cercavi.

Se non visualizzi la lista o ritieni ci siano degli errori, puoi segnalarcelo commentando questo articolo. Puoi commentare anche se hai già letto uno dei Libri di storia del fascismo consigliati per condividere la tua opinione.

Grazie

Lascia un commento