Libri di psicologia di Raffaele Morelli

3.6
(17)

Sei alla ricerca dei Libri di psicologia di Morelli e vuoi scoprire quali sono i più venduti e consigliati a Luglio 2020? Noi ti aiuteremo a scegliere.

Forse sai già che Raffaele Morelli nasce a Milano il 5 Novembre 1948 e si laurea in Medicina e Chirurgia presso l’Università degli Studi di Pavia nel 1973, e l’anno dopo assolve all’obbligo di leva a Trieste dove presta attenzione alle problematiche relazionali dei militari nello svolgimento delle proprie mansioni; si è poi specializzato in Psichiatria presso l’Università degli Studi di Milano nel 1977.

Dal 1979 è direttore dell’Istituto Riza, gruppo di ricerca che pubblica la rivista Riza Psicosomatica ed altre pubblicazioni specializzate, con lo scopo di “studiare l’uomo come espressione della simultaneità psicofisica riconducendo a questa concezione l’interpretazione della malattia, della sua diagnosi e della sua cura”. Inoltre è direttore delle riviste Dimagrire e Salute Naturale.

Dall’attività dell’Istituto Riza è sorta anche la Scuola di Formazione in Psicoterapia ad indirizzo psicosomatico, riconosciuta ufficialmente dal Ministero dell’università e della ricerca scientifica e tecnologica nell’ottobre del 1994. Ha partecipato a numerose trasmissioni televisive sia per la RAI sia per Mediaset (Maurizio Costanzo Show, Tutte le mattine, Matrix, ecc.) e per la radio. Nelle sue opere ci sono molti riferimenti alle dottrine orientali. [Fonte]

Morelli conta diverse decine di libri pubblicati. Quale libro leggere?

Per rispondere a questa domanda ci possono aiutare gli altri lettori, ovvero chi tempo prima ha individuato alcuni libri di psicologia di Morelli, li ha acquistati e consultati, maturando un’opinione personale. Non possiamo infatti sapere se un libro farà al caso nostro ancor prima di averlo esaminato, ma possiamo farci aiutare dalle opinioni degli altri lettori e ordinare online quale tra i libri di psicologia di Raffaele Morelli oggi è il più apprezzato ed è il più recensito.

Proprio per questo abbiamo creato un elenco aggiornato (con frequenza mensile) dei libri più consigliati su Amazon. Di certo ti aiuterà a scegliere il libro ideale.

Ecco i Libri di psicologia di Raffaele Morelli consigliati a Luglio 2020:

Offerta4
La felicità è dentro di te
  • Morelli, Raffaele (Author)
Offerta5
Offerta6
Offerta8
Le piccole cose che cambiano la vita
  • Morelli, Raffaele (Author)

Speriamo che tu abbia trovato il libro che cercavi.

Se non visualizzi la lista o ritieni ci siano degli errori, puoi segnalarcelo commentando questo articolo. Puoi commentare anche se hai già letto uno dei Libri di psicologia di Morelli consigliati per condividere la tua opinione.

Grazie

Quanto ti è piaciuto questo articolo?

Clicca sulle stelle per votare!

Voto medio 3.6 / 5. Numero di voti: 17

Non ci sono ancora voti. Sii il primo a votare questo articolo.

Se questo articolo ti è piaciuto...

Seguici su Facebook! 🙂

Ci spiace non ti sia piaciuto questo articolo!

Aiutaci a migliorare questo post

Puoi dirci cosa non va in questo post e come possiamo migliorare?

2 commenti su “Libri di psicologia di Raffaele Morelli”

  1. Buongiorno a tutti,
    Se mi è permesso – e credo di sì, visto che in Italia, almeno ad oggi c’è ancora libertà di opinione – vorrei pubblicare un mio parere sulle riviste Riza Psicosomatica e i libri del dott. Morelli.
    In sostanza, secondo me, tutti i consigli riportati nei suoi testi e negli argomenti trattati nella rivista, sono del tutto privi di utilità, ovvero, non danno un riscontro utile, una vera e propria soluzione… Per intenderci: tante parole ed esempi che in pratica NON servono a nulla.
    Anche gli esercizi proposti, li trovo del tutto inconcludenti..
    In definitiva: quando leggo la rivista Riza, trovo quasi snervante la sua lettura, non riesco a trarre alcun giovamento..dispersiva, tanta teoria, poche soluzioni concrete.
    Questo secondo il mio parere.

    Rispondi
  2. Anch’io ho la medesima impressione quando leggo i testi del dottor Morelli: suggerimenti astratti e poco utili che in concreto, nella vita di tutti i giorni, non aiutano proprio un bel niente. Personalmente, trovo molto futili e quasi ridicole tutte quelle ricorrenti metafore sugli dei, le trovo incongruenti e fuorvianti.
    Se ho bisogno di un consiglio pratico, uno spunto utile per affrontare un mio disagio, di sicuro non lo trovo leggendo i libri e le riviste del dottor Morelli.

    Rispondi

Lascia un commento