Libri da regalare ad un manager

4.8
(23)

Quali sono i libri da regalare ad un manager?

Il manager ha un ruolo importante nell’azienda, il suo lavoro porta alla crescita e al buon funzionamento. È piacevole e stimolante conoscere una persona che svolge tale professione, ma quando si presenta l’occasione di fargli un regalo, la situazione diventa più difficile. Cosa donare a qualcuno che potrebbe avere già tutto? Quale oggetto riesce a trasmettere il messaggio di apprezzamento e ringraziamento, incontrando i suoi gusti e interessi? Trovare l’articolo più adatto è un compito arduo, ma bisogna porsi alcune domande per trovare la strada che porta all’obiettivo. In ogni caso, la risposta è nella lettura. Ci sono ottimi libri da regalare a un manager, testi utili e piacevoli.

Perché è importante scegliere il regalo?

Scegliere un dono per un manager, come per una qualsiasi altra persona, è molto importante perché significa esprimere un messaggio: dal ringraziamento alla gratitudine. Inoltre un dono deve dimostrare di conoscere chi riceve, la sua personalità, i suoi gusti, le sue passioni. Sbagliare ad acquistare il pensiero da consegnare vuol dire fallire queste due missioni essenziali. Ecco perché si deve prestare la massima attenzione. Meglio porsi alcune domande per raggiungere la meta e trovare il dono adatto. Cosa rappresenta il manager? Perché si fa il regalo? Cosa gli piace? Cosa vorrebbe? Trovare le risposte porta a comprare il dono migliore. Considerare la lettura è opportuno. Infatti ci sono tanti libri da regalare a un manager. Con un buon testo non si sbaglia mai.

Perché regalare un libro a un manager è una buona idea?

Un manager gestisce un’azienda e deve affrontare ogni giorno tante sfide. Ha bisogno di essere al passo con i tempi e cercare di anticiparli. Deve coordinare gruppi di lavoro, prendere decisioni e trovare spunti e stimoli da usare. Gli servono anche informazioni e notizie del suo settore. In un libro si possono trovare tante risposte, non solo legate alla professione in maniera rigida. Ci sono storie, esperienze e consigli da cui trarre ispirazione per migliorare l’attività e l’approccio alla vita e al lavoro. Un testo può contenere tutto questo e in più è il miglior modo per trasmettere il proprio messaggio. Lui, ricevendo il dono saprà perché gli è stato regalato già leggendo il titolo. Va solo cercato un volume che non abbia già, così da farlo essere pienamente contento e soddisfatto del dono ricevuto.

I migliori libri da regalare a un manager

Abbiamo preparato questa selezione di titoli che può essere utile a trovare il testo più adatto o semplicemente lasciarsi ispirare.

1. Il leader calmo

Autore: Carlo Ancelotti

I manager hanno la passione per il calcio come tanti altri, ma questo libro è perfetto per trarre utili consigli. Carlo Ancelotti, allenatore di grandi club internazionali, ha scritto la sua esperienza concentrandosi sulla leadership, un elemento fondamentale per i dirigenti d’azienda. La sua carriera sprona, mentre il calcio diventa il termine di paragone con l’ambito aziendale, perché in fondo lui è un direttore tecnico. Un vero e proprio manager che gestisce un gruppo di professionisti provenienti da diversi ambienti e culture. Il suo obiettivo è di far funzionare la squadra. Nelle aziende non manca neppure la competizione esasperata che si vive nel mondo sportivo. Vanno impiegati e diretti i talenti per raggiungere gli obiettivi. Un leader deve saper infondere sicurezza e determinazione, mantenendo la calma di fronte a problemi ed emergenze.

Offerta
Il leader calmo. Come conquistare menti, cuori e vittorie
197 Recensioni

2. Bullshit Jobs

Autore: David Graeber

Il libro è perfetto per i manager a cui serve un nuovo stimolo. Capita anche ai dirigenti più navigati di essere scoraggiati pensando che il loro lavoro sia noioso, inutile e ripetitivo. Il professore di antropologia che ha scritto il volume, docente alla London School of Economics, si concentra sulle professioni improntate al profitto e all’infelicità. L’analisi se la prende con un’organizzazione ricca di burocrazia che impedisce a un’azienda di decollare, di essere libera nei movimenti per raggiungere le mete migliori. La complessità costituisce un ostacolo per le vere ambizioni delle imprese e della comunità e rischia di far crollare l’intero sistema. Vale la pena di leggere questo libro.

3. How to Be Happy at Work

Autore: Annie McKee

Un libro imperdibile per un manager e perfetto per un regalo. Infelicità e lavoro vengono affrontati dall’autrice, che spiega come la leadership costituisca un pilastro della felicità, anche nelle situazioni di massima pressione. Sono la speranza e l’amicizia a rendere possibile il buon funzionamento dell’organizzazione perché mantengono un ambiente sano e produttivo. La soddisfazione sul lavoro si traduce in efficacia. Nel volume ci sono le istruzioni precise con tanti consigli per raggiungere l’obiettivo, in qualsiasi ambito professionale.

4. Sense & Respond

Autore: Jeff Gothelf

Il manager che affronta l’evoluzione del suo settore può trarre molti spunti da questo libro. Tutte le professioni cambiano rapidamente. Gli autori raccontano l’evoluzione industriale e tecnologica, mettendo l’accento sull’importanza della pianificazione e del controllo dei processi. Il passaggio fondamentale in queste azioni è la capacità di fare previsioni su quanto avverrà. Il momento che la società sta vivendo è l’inizio di una rivoluzione. I nuovi schemi utilizzati sono dettati dalla tecnologia digitale che sta eliminando tutti gli elementi che hanno costituito i pilastri delle aziende nei decenni precedenti.

5. Ricordati di sorridere

Autore: Daniele Di Benedetti

Un giovane può dare consigli ai manager, anche quelli più esperti. Ecco perché questo libro va inserito nella lista dei regali. Come fa un trentenne a consigliare dirigenti che forse hanno l’età di suo padre? L’autore ha creato una vera e propria comunità sui social, persone che lo seguono per ciò che comunica. Conta anche come lo fa. Il suo obiettivo è di far sorridere la gente. Non è un comico. Illustra il processo mentale che si dovrebbe fare per tornare ad avere il sorriso sulle labbra nella vita e nel lavoro. Da lui si può imparare a riappropriarsi della vita e delle cose che contano davvero.

Offerta
Ricordati di sorridere
  • Di Benedetti, Daniele (Author)

6. Strategia Oceano Blu

Autore: Kim W. Chan

La storia dell’era industriale va conosciuta da ogni manager. Il libro propone una panoramica dell’attività delle aziende prese dalla lotta per avere un vantaggio sulla concorrenza, con una riduzione esponenziale del potenziale dei profitti. Con la Strategia Oceano Blu, introdotta dieci anni fa, si è dato vita a un nuovo modello per conquistare mercati ancora inesplorati e vincere così sui concorrenti. Sono tante le imprese che seguono questo metodo, ma leggendo il libro si possono scoprire le innovazioni da applicare per rendere la strategia ancora attuale e utile. Si ottiene un modello replicabile in ogni ambito.

7. Le bugie del marketing

Autore: Martin Lindstrom

Il marketing è spesso un’ossessione per i manager. Questo libro è illuminante. Sono state raccolte le strategie aggressive e subdole che hanno permesso alla pubblicità di influenzare il comportamento dei consumatori. Si tratta di trarre vantaggio dalla conoscenza di ricerche innovative che hanno evidenziato i punti chiave delle varie tecniche. Leggendo il testo si ottengono i segreti del marketing, le nuove scoperte che rendono efficaci le diverse promozioni. Ci sono suggerimenti ed esempi che riguardano i ”consigli per gli acquisti” destinati alle varie fasce della popolazione, bambini compresi. Si trovano molti elementi relativi alla raccolta dei dati sui consumatori per rendere ogni pubblicità mirata.

Offerta
Le bugie del marketing. Come le aziende orientano i nostri consumi
33 Recensioni

8. Sei cappelli per pensare

Autore: Edward De Bono

Ogni manager dovrebbe avere questo volume. A tutti capita di prendere parte a lunghe riunioni inconcludenti o di svolgere un’attività scarsamente produttiva. L’intenzione è di voltare pagina e trovare la giusta direzione, ma anche le persone per raggiungere gli obiettivi e ottenere risultati positivi. La confusione è il principale ostacolo perché porta la sovrapposizione tra intuizione, logica, aspettative ed emozioni difficili da gestire. Grazie all’autore si può sviluppare la creatività, organizzando il pensiero in modo produttivo. Bisogna affrontare un aspetto alla volta. I cappelli menzionati nel titolo rappresentano i punti di vista, quelli che vanno adottati per vedere la stessa situazione da diverse posizioni. Si devono ottimizzare le risorse seguendo i consigli dell’esperto che propone un percorso preciso per arrivare alla meta.

9. Buongiorno pigrizia

Autore: Corinne Maier

Ecco il libro ideale per il manager scoraggiato oppure desideroso di esaminare meglio la condizione del suo gruppo. Quante volte capita, nella carriera di una persona, di vedere che qualcuno viene promosso senza avere alcun merito o competenza. Chi riceve incarichi di responsabilità deve affrontare una mole di lavoro impressionante ricevendo un piccolissimo aumento in busta paga. Coloro che si espongono in azienda rischiano di essere licenziati. L’analisi proposta dal libro mette in luce ipocrisie e rivoluzioni mai fatte permettendo al lettore di riflettere sulla necessità di adottare un nuovo e diverso approccio per apportare cambiamenti concreti in azienda e non solo.

10. Lavorare con intelligenze emotiva

Autore: Daniel Goleman

Una strategia vincente da regalare al manager. L’intelligenza emotiva aiuta le persone ad avere successo nella vita privata e al lavoro. Va bene per tutti, ma i dirigenti possono usare questo metodo per organizzare loro stessi e l’ufficio con i collaboratori. Si deve sviluppare una capacità trasversale utile a far raggiungere qualsiasi obiettivo. Si tratta di riconoscere i propri sentimenti e quelli degli altri per motivare le persone e gestire le emozioni interiori e quelle riguardanti le relazioni personali e professionali. Nel libro c’è una spiegazione delle competenze dell’intelligenza emotiva che servono al dirigente d’azienda. È importante saper controllare emozioni e comportamenti, ma anche relazionarsi con le persone nel modo appropriato, indipendentemente dal loro ruolo. Si trovano anche casi studio che condividono storie di successo di coloro che hanno sviluppato modelli di business efficienti grazie all’intelligenza emotiva. Alla base dei risultati ci sono, in particolare, la capacità di prendere l’iniziativa, l’empatia, l’abilità di adattarsi a ogni situazione e di persuadere gli altri per convincerli a fare ciò che viene chiesto o acquistare qualcosa. Queste competenze si possono sviluppare e servono al manager quanto ai suoi collaboratori per far funzionare la squadra.

Offerta
Intelligenza emotiva
  • Goleman, Daniel (Author)

Cerchi altre idee? Dai un’occhiata ad alcuni dei libri bestseller a Ottobre 2021:

Offerta1
Succede sempre qualcosa di meraviglioso
995 Recensioni
Offerta2
Offerta3
La cacciatrice di storie perdute
  • Badani, Sejal (Author)
Offerta4
Le pagine della nostra vita
  • Sparks, Nicholas (Author)
  • Audience Rating: X (Solo per adulti)
5
I leoni di Sicilia
5.403 Recensioni
I leoni di Sicilia
  • Auci, Stefania (Author)

Ci auguriamo tu abbia gradito i nostri consigli. Grazie

Quanto ti è piaciuto questo articolo?

Clicca sulle stelle per votare!

Voto medio 4.8 / 5. Numero di voti: 23

Non ci sono ancora voti. Sii il primo a votare questo articolo.

Se questo articolo ti è piaciuto...

Seguici su Facebook! 🙂

Ci spiace non ti sia piaciuto questo articolo!

Aiutaci a migliorare questo post

Puoi dirci cosa non va in questo post e come possiamo migliorare?

Lascia un commento